Pages Menu
Facebook
Categories Menu

Posted by on Apr 12, 2018 in Blog news, Eventi e attrazioni, Georgica per i bambini | 0 comments

I bambini coltivano l’orto a Georgica 2018

I bambini coltivano l’orto a Georgica 2018

 

A Georgica 2018, si affronta un nuovo progetto educativo per tutti i bambini. Grazie alla passione di alcuni cultori dell’orto e agricoltori i piccoli saranno introdotti alle meraviglie dell’orto domestico e diventeranno, con un breve corso pratico, veri e propri ortolani “in erba”.

Cosa accade quindi a Georgica 2018? L’orto è vita.

Ci sarà un’area attrezzata appositamente, nella stessa zona dove saranno esposti gli animali, quindi al termine del lungo il percorso dei banchi degli espositori (oppure all’inizio per chi arriva da Gualtieri) prenderà vita una fattoria sui generis in riva al Po.

Qualcuno penserà al “solito” corso di avvicinamento dei giovani al mondo verde con tanto di esperto in cattedra. Niente di tutto questo! A Georgica 2018 le cattedre sono abolite e i bambini lavoreranno dal vivo in un orto vero preparato per l’occasione. Il tutto in due fasi. La prima dove Marino Alessandri, agricoltore guastallese, spiegherà la bellezza dell’orto e fornirà le nozioni base per far crescere le piante a casa nostra. Non importa se non si ha a disposizione un fazzoletto verde dove creare l’orto casalingo: basta un balcone e qualche vaso di buona terra fertile.

Ed ecco la fase due con i bambini in azione: obbligatorio sporcarsi le manine di terra! Altrimenti non si può capire quanto sia bello, divertente ed istruttivo coltivare le piantine di essenze orticole.

Certo, si piega la schiena e ognuno sarà in grado di preparare la buchetta per la piantina, metterla a dimora, innaffiarla quanto basta e memorizzare il tutto da replicare a casa. Rispettando gli insegnamenti appresi: l’orientamento rispetto al sole, l’ombra, l’acqua, le distanze tra le piante a seconda della specie. E come usare la zappa! Anche quella è un’arte da imparare.

E poi cosa succede? Tutti, ma proprio tutti i partecipanti, torneranno a casa con un regalo: qualche piantina da orto nel proprio contenitore singolo pronta da far crescere e da accudire. Grazie alla collaborazione con l’azienda orticola Codeluppi Pietro di Guastalla qualche piantina di pomodori, sedano, insalata e basilico, solo per citarne alcuni, diverrà la base per il piccolo o micro orto domestico di tanti bambini.

Educare alla natura. No usa e getta: coltiva!

E’ questo il principio che anima il nuovo evento di Georgica 2018 al Lido Po di Guastalla. In un mondo in cui le giovani generazioni sono fin troppo prese dal “virtuale”, far conoscere e toccare con mano il “reale” è una operazione di grande impatto. I bambini apprezzano!

Anche la metodica studiata per Georgica è affascinante: un po’ come allevare un animaletto domestico. Invece è una pianta che, se ben gestita e curata, darà i suoi frutti che potranno essere mangiati. Altrimenti muore. Tu ne sei il responsabile.

Per tutti i due giorni della manifestazione l’orto per i bambini sarà sempre aperto e attivo: un laboratorio bellissimo in cui si celebra un diverso rapporto tra la terra e le persone. Anche i genitori avranno da imparare!

 

georgica guastalla

Articolo e foto di Daniele Daolio

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ci vediamo a Georgica 2019 !