Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on Mar 23, 2017 in News da Georgica | 2 comments

A Georgica 2017 gli asini di Massimo Montanari sulla riva del Po

A Georgica 2017 gli asini di Massimo Montanari sulla riva del Po

 

Tutto su Georgica

 

Manca ormai pochissimo alla nuova edizione di Georgica, festa della terra, delle acque e del lavoro dei campi. Il 15, 16 e 17 aprile 2017, in concomitanza con la Santa Pasqua, il via alla manifestazione che segna l’inizio della primavera a Guastalla.

La location dell’evento sarà la suggestiva sponda del fiume Po, a cavallo tra i comuni di Guastalla e Gualtieri, nel territorio della Bassa Reggiana al confine con la Lombardia. Un territorio ricco di luoghi magici, colori, sapori e storie da raccontare.

Tra i tanti protagonisti delle storie di questa edizione di Georgica troveremo Massimo Montanari ed i suoi simpatici amici a quattro zampe. Gastone, Ginevra, Gigi, Romina, Olga e tutto il gruppo di asini di Massimo ci accompagneranno in un percorso alla riscoperta delle tradizioni nel rispetto del rapporto uomo -animale.

 

Chi è Massimo Montanari?

49 anni, di Reggio Emilia, Massimo Montanari  opera come guida ambientale e da più di 25 anni organizza escursioni in giro per l’Italia per bambini ed adulti. Al centro di ogni attività gli asini, meravigliose creature scelte proprio da Massimo per la loro lentezza, in grado di trasmettere tranquillità e relax per poter vivere con occhi nuovi il paesaggio invitando alla riflessione. E l’ambiente naturale della riva del Grande Fiume è perfetto per questo incontro. Chi ha già vissuto questa esperienza a Georgica, i bambini più di ogni altro visitatore, ne è rimasto affascinato.

Massimo Montanari fonda nel 1996 con alcuni soci la società Aria Aperta rivolgendo le sue attività alle famiglie ed in particolar modo ai bambini.  A Gombola, un piccolo paese dell’Appennino modenese, dal 1999 al 2010 apre e gestisce un Ostello di ospitalità rurale in un antico castello completamente ristrutturato e un’asineria, una stalla dove vivono ventisei asini che accompagnano i bambini nelle escursioni.

Da questo momento nascono tante collaborazioni e libri quali “la valle degli asinelli”, “filastrocche albicocche” , “schiocca, schiocca filastrocca”, “filastrocche col pennello” e “l’asino Gastone e la principessa Malcontenta.

 

Gli asini a Georgica

Il fitto programma di Georgica prevede diverse attività con protagonisti Massimo ed i suoi amici. Presso l’area ASINOMONDO, opportunamente segnalata,  gli appuntamenti saranno i seguenti:

  • Asinobus: passeggiate a dorso d’asino in groppa agli asinelli (turni da 1 ora continuativa o inferiori) tra banchetti, zone ombrose e la via alzaia del Po;

 

  • Patente asinina: i bambini dovranno effettuare un percorso tortuoso e con la presenza di piccoli ostacoli conducendo per mano un asinello e saranno immortalati da una foto delle loro “prodezze”. Dopo il tragitto i bambini riceveranno il Patentino con foto personale di Provetto Conduttore di Asinelli (turni da 1 ora continuativa o inferiori);

 

  • Asino chi legge: lettura o narrazione di storie dedicate all’asino. Il narratore gira per la fiera con un asino con il basto colmo di libri e conduce il pubblico nella tenda (wigwam) allestita per la narrazione di belle storie sugli asini. Alcune storie sono supportate da un tabellone illustrato che mette in evidenza i fatti narrati (turni da 45 minuti o inferiori).

 

Vi aspettiamo per farvi conoscere Massimo e tutti i suoi amici. L’appuntamento è a Georgica al Lido Po di Guastalla (RE) nei giorni di Pasqua.

 

 

Articolo di Serena Martignoni

Foto di Daniele Daolio

 

2 Comments

  1. Che iniziativa meravigliosa!!!

    • Grazie dell’apprezzamento, Stefania!

Post a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Subscribe To Our Newsletter

Join our mailing list to receive the latest news and updates from our team.

You have Successfully Subscribed!

Share This